Sponsored

Anche le star puntano sull’upcycling

Anche per tante star del cinema, della musica e della moda la sostenibilità è un tema importante: senza rinunciare tuttavia a stile e design.

Indossare più di una volta lo stesso abito di gala? Per Cate Blanchett non è assolutamente un problema. Già nel 2018 ha partecipato come presidente della giuria al festival del film di Cannes indossando un abito di design «riciclato» ossia già indossato in un’altra occasione. È stato quasi un piccolo scandalo provocato tuttavia consapevolmente. L’intenzione era mostrare l’immenso spreco di risorse causato dall’industria dalla moda.

Sneaker con plastica ripescata dai mari
Alcune star si spingono anche oltre: sono fiere del loro impegno per l’ambiente e lo dimostrano con abiti prodotti in modo equo, solidale e attento al consumo di risorse che si avvale di processi di upcycling. Viene utilizzata ad esempio la plastica ripescata dai mari. Javier Goyeneche, che ha fondato l’impresa spagnola Ecoalf, crea moda con materiali riciclati che a livello di stile e qualità non hanno nulla da invidiare rispetto ai prodotti non riciclati. Seguendo il motto «Because there is no Planet B», Ecoalf segue le tendenze del momento. La suola delle sue sneaker è composta di alghe, la stoffa proviene invece da plastica riciclata. Sostenibile e trendy: piacciono anche a Gwyneth Paltrow che ha deciso di prestare la propria immagine per una collezione esclusiva presentata sul sito web GOOP.

Sostenibile per ogni occasione
La sostenibilità è un tema importante ormai da molto tempo per la fashion designer Stella McCartney. Va da sé che per la sua interpretazione del famosissimo modello Stan Smith di Adidas ha utilizzato solo materiali sostenibili. Invece del normale cuoio, è stata impiegata una similpelle vegana mentre il poliestere è 100 per cento riciclato. L’idea è piaciuta molto anche a Emma Thompson che le ha indossate addirittura a Buckingham Palace dove ha ricevuto dal principe William un riconoscimento per i suoi meriti come attrice. 

Le star mostrano la via
Se le star e i VIP sostengono apertamente l’upcycling, il movimento acquisterà successo anche in tante altre fasce della popolazione. Questo vale soprattutto perché la protezione dell’ambiente non si limita all’upcycling. Per molti VIP è importante anche guidare un’auto che corrisponda ai giusti standard di sostenibilità. Chiaro, oltre alle tecnologie di ultima generazione sono molto importanti anche stile e design. Ci sono quindi ottime possibilità che le star del cinema, della musica e della moda scelgano la nuovissima Mazda MX-30: Mazda punta sull’upcycling senza rinunciare a design, sicurezza e comfort.

Il design Kodo, incentrato sul conducente, si concentra sull’essenziale ossia sulla semplicità e sulla forza senza tralasciare però spensieratezza e dinamicità. L’abitacolo trasmette una sensazione di leggerezza sottolineata anche dalle porte freestyle che si aprono in direzioni opposte. I materiali utilizzati, come il PET riciclato in morbido tessuto per il rivestimento delle portiere o il sughero sostenibile per le rifiniture della console, rendono l’ambiente confortevole e minimizzano al contempo l’impatto ambientale. Per quanto riguarda la tecnologia, la nuovissima Mazda MX-30 porta la tipica esperienza di guida Mazda anche nelle vetture elettriche. L’auto perfetta per tutti coloro che puntano sulla sostenibilità: non solo le star ma anche le persone come noi e voi.

La nuovissima Mazda MX-30, 100% elettrica

Scoprite la nuovissima e completamente elettrica Mazda MX-30, un SUV crossover con un design a misura d’uomo che irradia leggerezza. Un’auto elettrica che vi riserverà un’esperienza di guida unica e naturale quanto guidare un’auto con motore a combustione. L’abitacolo dalle forme armoniose è costruito con materiali sostenibili come il sughero. Per la scelta delle batterie, gli obiettivi principali sono due: ridurre le emissioni sull’intero ciclo di vita del prodotto e garantire un’autonomia sufficiente per i vostri spostamenti giornalieri.

Approfittate della nostra offerta di lancio: a partire da CHF 36 990.–* con wall-box consegnata e installata dal nostro partner TCS.

Divertimento alla guida completamente elettrico con la nuovissima Mazda MX-30.
Divertimento alla guida completamente elettrico con la nuovissima Mazda MX-30.

Sponsored

Questo contenuto è stato creato da Commercial Publishing in collaborazione con Mazda. Commercial Publishing è l’unità di Content Marketing che produce contenuti commerciali su mandato di 20 Minuti e Tamedia. 

* Mazda MX-30 First Edition e-Skyactiv: prezzo netto CHF 36 990.– (prezzo di listino consigliato) incl. wall-box del valore di CHF 1 690.–. Offerta valida per clienti privati per contratti d’acquisto entro il 30.11.20 e non cumulabili con il leasing. Modello illustrato (incl. equipaggiamento supplementare): Mazda MX-30 Revolution e-Skyactiv, prezzo in contanti CHF 44 700.– (prezzo di listino consigliato CHF 44 700.– incl. wall-box del valore di CHF 1 690.– + «Maxi-Garantie 3+2» del valore di CHF 1 090.–). Consumo secondo norma UE ciclo misto 19,0 kWh/100 km, emissioni di CO2 (locale) 0 g/km, categoria di efficienza energetica A.